Dott. Francesco Maria Tarasi

PSICOLOGO NEUROPSICOLOGo

Psicologo Tarasi a Varese

  • Servizio di ascolto, Servizio di Consulenza;
  • Sostegno psicologico, Consulenza terapeutica psicoanalitica;
  • Psicodiagnostica Rorschach.

“Accolgo nel mio studio, giornalmente,  persone che manifestano difficoltà nella loro vita perchè soffrono di attacchi di panico, di ansia, disturbi da stress, difficoltà nel controllo degli impulsi e del comportamento, disturbi dell’umore e depressione, disturbi da elaborazione del lutto e disturbi della personalità, disturbi relazionali, crisi esistenziali.  Utilizzo, inoltre, il Metodo Feuerstein come strumento per lo sviluppo di strategie di potenziamento cognitivo per la disabilità intellettiva”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LA PSICOANALISI RISOLVE PROBLEMI

Sono uno specialista della consulenza psicoanalitica. Rispondo ad una domanda ed una richiesta di aiuto. Da più di dieci anni aiuto le persone a star meglio grazie al metodo psicoanalitico, un metodo terapeutico di grande importanza pratica.

Oggi più che mai, sento il bisogno di cercare più a fondo le origini del malessere psicologico attraverso questa pratica che, vi stupirete, non  è affatto vecchia, anzi oggi è ancora più attuale perché è qualcosa profondamente legato alla vita di ogni persona.

 
 
 
 
 
 
 
 
 

COME AIUTA LA PSICOANALISI

La psicoanalisi permette di trasformare il proprio malessere in una narrazione.

Una narrazione (il racconto obiettivo dei fatti), per essere efficace, prevede la descrizione dei propri vissuti da cercare nella quotidianità. Solo in questo modo si può cominciare a pensare in maniera narrativa e sarà più facile la strada da percorrere e giungere ad affrontare le cause del proprio malessere.

anni di attività
Pazienti
Ore di consulenza

Cosa Posso Fare per te?

Attività in studio e aree d’intervento: Trauma | Sostegno psicologico | Consulenza psicologica | Psicodiagnostica | Difficoltà relazionali | Difficoltà controllo degli impulsi | Sostegno cognitivo per l’epilessia | Disturbi D’ansia | Disturbi dell’umore | Disturbi della personalità | Attacchi di panico | Depressione | Crisi esistenziali | Disturbo da stress | Elaborazione del lutto | Metodo Feuerstein |

 
 

Hai bisogno di una consulenza?

Prenota il tuo appuntamento online o in studio.

Lo Studio

DOMANDE FREQUENTI
Come si svolge la seduta da uno psicologo?
La seduta da uno psicologo è organizzata in colloqui di 50 minuti. L’azione terapeutica è basata sulla parola. Parte dal colloquio e consiste in una conversazione tra due persone che lavorano insieme all'interno di una relazione professionale. La persona è invitata a dire tutto quello che ha dire. Il colloquio è organizzato in relazione agli obiettivi da raggiungere e agli argomenti che è necessario indagare per giungere alla soluzione del problema.
Come faccio a sapere se ho un disturbo psicologico?
Il modo migliore per capire se si soffre di un disturbo psichico è la propria esperienza interna che significa ciò che ognuno sente e crea sofferenza. È utile chiedere una consulenza psicologica quando ci sono segni di sofferenza soggettiva.
Come si manifesta un disturbo psicologico?
Un disturbo psicologico può manifestarsi in diversi modi che variano da persona a persona e che nella stessa persona possono modificarsi nel tempo. Un disturbo psicologico può manifestarsi attraverso sintomi quali: ansia, depressione, attacchi di panico, ossessioni, fobie, disturbi somatici, angoscia o una combinazione di tutti questi sintomi ma anche attraverso un diffuso malessere. Anche da uno stress prolungato possono conseguire forme di malessere psicologico. Tutto questo può dipendere da un trauma subito, da fragilità esistenziale, dolore per la perdita di una persona cara, da un insuccesso lavorativo, la fine di una relazione importante, una separazione.
Quanto tempo ci vuole per superare un trauma psichico?
Le situazioni che mettono l'individuo di fronte ad un trauma e creano difficoltà nella sua vita, sono numerose. Queste possono portare la persona a isolarsi dal mondo. Più che il tempo, è molto importante essere in grado di affrontare il trattamento senza indugi incoraggiandosi a verbalizzare l’esperienza e progressivamente portarsi fuori dal vincolo che lega al trauma.
Quando è il caso di andare dallo psicologo?
Si può andare da uno psicologo quando non si riesce a dare una spiegazione alla propria sofferenza, non si comprende cosa succede, perché dura da tanto tempo e continua dopo i tanti tentativi di trovare una soluzione e nonostante gli sforzi auto curativi per cercare il modo di stare meglio.
Come si fa a sapere se si è depressi?
La depressione è un dolore psichico una vera malattia mentale da curare con la psicoterapia e spesso con i farmaci. Può manifestarsi con un calo dell’umore spesso senza motivo. Il dolore psichico invade ogni aspetto della vita, i pensieri (bassa autostima, svalutazione, autorimproveri), difficoltà nelle normali attività della persona, sensazioni di fatica fisica e mentale. Si può sentire un grande dolore, come se tutto il corpo soffrisse o come avere un peso sulle spalle. Si può far fatica anche ad alzarsi la mattina, a parlare a lavarsi a mangiare a fare qualsiasi cosa…questo è ciò che verbalizza una persona gravemente depressa.
Perché soffro d’ansia? 
L’ansia è la risposta ad un disagio della mente, una paura di cui non si conosce la causa ma anche una risposta necessaria dell’organismo allo stress.
Precedente
Successivo

Contatti

Lo studio

Piazza Giovine Italia, 4
21100 Varese

Invia una email

Reperibilità

Lun-Sab: 8- 18

Scrivimi

Non esitare a contattarmi per ricevere qualsiasi informazione, sarò lieto di rispondere alle tue domande.